Spesso capita che a studio vengano clienti che mi chiedono aiuto per risolvere i problemi che si sono venuti a creare con i loro collaboratori domestici o badanti. La frase che più sento pronunciare è " l'ho trattata/o come una/un figlia/o e ora guardi cosa mi sta facendo".

La vertenza da parte dell'ex collaboratore domestico o badante è una cosa molto frequente. Quando si è giunti alla fine del rapporto di lavoro, spesso le relazioni si sono guastate. Vuoi per volontà di approfittarsi della situazione da parte dell'ex lavoratore, vuoi per la probabilità che il datore di lavoro non si sia comportato secondo le "regole", si arriva alla procedura di conciliazione dove spesso l'ex datore di lavoro sborsa qualcosa per mettere pace nella situazione.

Non devi farti trovare impreparato! Conoscere le regole del gioco quando in ballo ci sono cose importanti come ad esempio, il rapporto con una persona che hai scelto per badare ad un tuo caro è fondamentale. Anche se puoi affidarti ad un consulente e farti gestire da lui il rapporto di lavoro, conoscere a fondo come deve svolgersi questa collaborazione con il tuo domestico o badante, dovrebbe rientrare nel bagaglio culturale di ogni persona che si accinge ad assumere un lavoratore.

Non permettere che quello che all'inizio sembra poter cominciare come un accordo tra le parti e che sempre più spesso vedo "partire alla buona", possa trasformarsi in un intreccio di richieste da parte dell'ormai ex domestico o badante. Non è infrequente che il futuro collaboratore chieda di non metterlo in regola in modo da far risparmiare sui contributi il datore di lavoro e che il datore di lavoro allettato accetti, salvo trovarsi poi sotto scacco quando il rapporto volge al termine e l'ex lavoratore pretende somme anche di "fantasia", minacciando altrimenti vertenza!

Come puoi difendere te stesso o un tuo caro da queste spiacevoli situazioni? Come dicevo prima, conoscendo quello che vai a fare. Si, perché solo avendo contezza delle proprie scelte si possono evitare alcune problematiche. Il datore di lavoro si deve garantire una prestazione lavorativa e il lavoratore avrà diritto ad una remunerazione per questo ma, tra i diritti del lavoratore non c'è solo la retribuzione.

Il datore di lavoro deve tutelare il lavoratore anche sotto il profilo della salute e quindi farlo lavorare in sicurezza.
Deve garantirgli la possibilità di assentarsi per alcune motivazioni previste dalla normativa e supportate dal contratto collettivo nazionale dei lavoratori domestici.
Devi sapere cosa succede se il domestico o badante si ammala
Devi sapere a quanti giorni di ferie ha diritto e cosa accade quando si arriva alla fine del rapporto di lavoro e rimangono dei giorni di ferie non goduti
Devi conoscere a quante mensilità ha diritto e come si calcola la sua retribuzione
Devi sapere le modalità con le quali lo puoi assumere e come si versano i contributi che gli spettano per legge e molto altro!!

E' per queste e per molte altre ragioni che indipendentemente dal fatto che tu scelga di curare in prima persona il rapporto di lavoro con il tuo domestico oppure di affidarne la gestione ad un consulente,




TI INVITO A PRENDERE QUESTO CORSO CHE HO PREPARATO PER TE!!!

L'unico corso on line che ti guida passo passo allo svolgimento in completa autonomia, di tutti gli adempimenti che devi porre in essere quando vuoi assumere un collaboratore domestico o una badante. Non dovrai far altro che guardare i video e mettere in pratica!
Il corso è semplice e ha un taglio pratico, in 6 moduli e 16 lezioni che si apriranno a step distanziati 7 giorni l'uno dall'altro per permetterti di assimilare correttamente tutto il materiale a disposizione. Imparerai ciò che ti occorre, senza fronzoli! Avrai a disposizione moduli con la pratica e fac-simili di contratto scaricabili e altro.....


Cosa trovi nel corso


  Benvenuto!
Disponibili in giorni
giorni dopo l'iscrizione
  Modulo 1- La fase preliminare
Disponibili in giorni
giorni dopo l'iscrizione
  Modulo 2- La gestione del rapporto di lavoro e degli eventi
Disponibili in giorni
giorni dopo l'iscrizione
  Modulo 3- La cessazione del rapporto di lavoro e le spettanze finali
Disponibili in giorni
giorni dopo l'iscrizione
  Modulo 4- Gli aspetti previdenziali e fiscali
Disponibili in giorni
giorni dopo l'iscrizione
  Modulo 5- Il licenziamento
Disponibili in giorni
giorni dopo l'iscrizione
  Modulo 6- In pratica!
Disponibili in giorni
giorni dopo l'iscrizione
  Materiale del corso
Disponibili in giorni
giorni dopo l'iscrizione

Seleziona questo corso e inizia!

Se non sarai soddisfatto del corso entro 30 giorni potrai riavere indietro i soldi che hai pagato.

Si hai capito bene, se avrai cambiato idea (ma non credo!) riavrai i tuoi soldi.

Ti basterà una semplice richiesta di rimborso!!!

Che aspetti partiamo?

€48,90

Gestisci il rapporto di lavoro domestico

Corso completo